Tag Archives: carote

IN QUELLO CHE CRE(D)O

Settembre raduna le mollette e sistema il filo, con l’aiuto di un righello per andar dritto, chè la mano tende a scivolare o un po’ in giù, come se perdesse l’equilibrio, o un po’ in su, come se avesse fretta di salire verso l’alto ad acchiappare chissà cosa. (altro…)


GLI INCANTI DI NOVEMBRE

img_5764

Abbiate cura di incontrare chi non sta nel mezzo. Cercate gli esseri estremi, i deliri, gli incanti. (Franco Arminio)

Chi non sta nel mezzo. Chi (ti) sceglie. Chi sa essere forte e delicato insieme. Chi salta, anche nel vuoto. Chi vola, con o senza ali.  (altro…)


SPETTINANDO CIUFFI DI CAROTE

img_0068

È per rinascere che siamo nati.
(Pablo Neruda)

È strana la rinascita: all’inizio si muove piano, pianissimo, quasi a non sentirla. Lavora dietro le quinte, sotterranea, come una formica silenziosa che scava la sua tana. Si fa viva con piccoli colpi, a stimolare il piede per invitarlo a sollevarsi e fare un passo. E poi un altro. E un altro ancora.  (altro…)


IL CALORE DI CUI ABBIAMO BISOGNO

.

Al
mese di dicembre mi avvicino piano, non so mai cosa aspettarmi. Di solito ci
mette un po’ a svegliarsi, come me la domenica mattina. All’improvviso però
sale in bicicletta e fa uno scatto, come se scalasse marcia. Parte in quarta e
accelera verso il Natale, pedalando agitato, mentre io resto qualche metro indietro e
fatico a stare al passo, alle prese con conti alla rovescia a volte piacevoli,
altre meno.

(altro…)


UNA BAITA TRA MONTI E MARE

Una panchina al sole, le prime margherite che si affacciano,
un libro, un parco che raggiungo a piedi e che conosce la mia storia, una mano
che (mi) accarezza la testa, bambini in bicicletta, palloni che volano, una
mantella verde che ha preso il posto del cappotto lasciato nell’armadio, un
sole tiepido sul viso.
Aria nuova, che bussa timida ma vuole farsi sentire.
Questa domenica è scivolata via così, con la sensazione che
qualcosa stia cambiando e la conferma che mi aggrappo alla luce più che mai,
come ad una fune forte e spessa che non mi lascia cadere.

(altro…)


L’AURORA VERRA’

 

Tifo per
le donne.
Per la
loro dolcezza che al momento giusto diventa forza. Per la loro passionalità e
la priorità che danno al sentimento. Per le scelte fatte di cuore ma anche per la
razionalità che a volte è necessaria.

(altro…)