• TU FATTI BELLA PER TE

    30 aprile 2017Francesca P.

    La storia in fieri e in fiore che vi avevo iniziato a raccontare la scorsa settimana, dopo aver respirato tanto sole, saluta il giorno e si tinge di notte, vestendosi di mistero e di fascino. Quando il buio arriva, ecco una finestra che si accende, come una stella che si può guardare da vicino. Lo…

    Continue Reading
  • NUOVA VITA DA BERE, COME LATTE CALDO

    18 dicembre 2016Francesca P.

    Non sono più quella di ieri. Non so come sarò domani, ma posso dirti come sono oggi con i miei ieri. (Alda Merini) Non è facile scrivere l’ultimo post che chiude un anno, con tutto quello che (c’)è stato. Ma allo stesso tempo è facile, perchè io sono una gatta da raggomitoliamo, che coltiva riflessioni e…

    Continue Reading
  • DIETRO LA PORTA DI CASA MIA…

    7 febbraio 2016Francesca P.

    Se le finestre sono occhi che sbirciano sul mondo, che siano appena schiusi e ancora un po’ assonnati oppure del tutto spalancati e affamati di visioni, le porte sono una bocca pronta ad aprirsi, per respirare. Rappresentano il mistero, la sorpresa, l’incognita. La possibilità. 

    Continue Reading
  • UN ELISIR DI ROSE

    8 giugno 2014Francesca P.

      Se Pollicino lasciava molliche di pane per ritrovare la strada di casa, io invece mettevo rose ad essiccare tra i libri per ritrovare pezzi di vita e di me stessa nascosti tra parole che sapevano descrivere così bene ciò che sentivo, in quel momento. Accanto a tratti di matita leggera sotto frasi che non…

    Continue Reading
  • TUTTA LA VITA(MINA) DAVANTI

    6 giugno 2013Francesca P.

      Il passato è un rifugio, una coperta calda, una sedia a dondolo che ci culla, il punto più riparato dove non si incanala il vento, un ciambellone appena sfornato, una scatola dove custodiamo il tempo, un diario segreto, un’altalena in volo. E’ una voce che ci augura la buonanotte con dolcezza, una partita con…

    Continue Reading
  • L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERE (SMOOTHIE)

    17 aprile 2013Francesca P.

    La leggerezza è uno stato d’animo, oltre che una sensazione. Dovrebbe essere qualcosa che fa sempre parte di noi, che non va mai via. Come un neo, una lentiggine, una cicatrice. Così sapremmo dove trovarla, tutte le volte che ne abbiamo bisogno. Ci affanniamo a cercarla, raggiungerla, sfiorarla. E spesso scappa, si nasconde, si fa…

    Continue Reading