• SI PUÒ IMMAGINARE CHE ABBIA NEVICATO ANCHE A ROMA?

    3 dicembre 2017Francesca P.

    Si può vivere il 1° dicembre un po’ come fosse il 1° gennaio? Si può vedere un inizio dentro una fine? E si può essere felici di una fine, proprio perchè porta un inizio? 

    Continue Reading
  • TI SOGNO, CALIFORNIA… E UN GIORNO IO VERRÒ

    6 dicembre 2015Francesca P.

    Tira vento sulla collina di Hollywood, ma il cielo è limpido, solo qualche nuvola rompe l’azzurro. C’è silenzio, ma è un silenzio pieno di voci, di storie, di emozioni. E’ un set naturale dentro un set cinematografico, il più famoso al mondo, che tanti sogni ha cullato e fabbricato, diventando leggenda. 

    Continue Reading
  • COCCO(LANDO) AMICIZIE

    13 luglio 2014Francesca P.

    Ci sono amicizie che camminano in punta di piedi, che partono magari distratte e pian piano prendono quota, così come salgono la stima, la sintonia, la voglia di conoscersi. Quelle amicizie pacate che si alimentano discorso dopo discorso e sono una progressiva scoperta. E ti regalano una sensazione che per me vale molto più di…

    Continue Reading
  • UN POSTO DOVE ANDARE A DORMIRE

    26 gennaio 2014Francesca P.

    La luce soffusa di un piccolo lume bianco, nell’angolo destro della scrivania, accanto al pc. Un cortile silenzioso, un gatto pigro che dorme sul divano e ogni tanto mi guarda, una chitarra che suona piano qualche stanza più in là. La notte e la sua calma, quando rallentano i ritmi ma non i pensieri. Qualche…

    Continue Reading
  • RACCONTAMI…

    15 settembre 2013Francesca P.

      Raccontami del primo film che hai visto al cinema. Se era in bianco e nero o a colori, se faceva ridere o piangere, se le sedie erano di legno o di velluto.Raccontami di quando in estate tua madre, sotto l’ulivo, ti accarezzava i capelli spettinati. Se ti sentivi al sicuro, sereno. Raccontami della tua…

    Continue Reading
  • I MIEI PRIMI 30 GIORNI (DI BLOG)

    28 marzo 2013Francesca P.

    Io sono una donna che fa bilanci (che sale meno sulla bilancia). Che ad un certo punto si ferma, si guarda indietro, tira le somme e tiene i conti pur avendo sempre avuto 4 in matematica. Sono una fan dei “mesiversari”. Vivere il “mesiversario” mi piace perché c’è il gusto dell’attesa. Si fa il conto…

    Continue Reading